Registrati sul nostro sito web

Gennaio 15th, 2019|Commenti disabilitati su Registrati sul nostro sito web

Registrati sul nostro sito web, un regalo per te! Registrati sul nostro sito web www.arredocasabari.it nell’area rivenditori entro il 31/01/2019, potrai da subito accedere a tutte le [...]

Tende e coperture, rientrano nella detrazione fiscale?

Ottobre 23rd, 2018|Commenti disabilitati su Tende e coperture, rientrano nella detrazione fiscale?

Incentivi fiscali 2018: quando porte, pavimenti e tende possono usufruire delle agevolazioni. Bonus mobili: cosa è detraibile Il bonus mobili (detrazione Irpef del 50%) è relativo all’acquisto [...]

Quali tende, pergole e gazebo si installano senza autorizzazione

Ottobre 23rd, 2018|Commenti disabilitati su Quali tende, pergole e gazebo si installano senza autorizzazione

La realizzazione di questi interventi non richiede l’autorizzazione paesaggistica. Con l’arrivo della stagione primaverile, cresce la voglia di attrezzare gli spazi esterni con tende da sole, pergolati [...]

Edilportale.com Le ultime news dal mondo dell'edilizia

  • La Sicilia approva la legge per la semplificazione amministrativa
    by calabrese@edilportale.com (Rossella Calabrese) on 17 Maggio 2019 at 6:00

    17/05/2019 - Semplificazione della Scia, tempi contingentati per le conferenze di servizi, diritto degli interessati ad intervenire personalmente in un procedimento amministrativo, responsabilità del funzionario ‘ritardatario’ e sanzioni per il burocrate inadempiente.   Sono alcune delle novità contenute nella legge sulla semplificazione amministrativa, approvata dall’Assemblea Regionale Siciliana.   Le novità di maggior rilievo introdotte dalla legge - spiega una nota della Regione - consistono nell’adozione di molteplici strumenti volti a semplificare la vita di cittadini e imprese, migliorando il rapporto con la Pubblica amministrazione.   Fra questi: il silenzio-assenso che prevede, in numerosissimi casi, il rilascio automatico dell’autorizzazione nel caso in cui l’amministrazione non si pronunci entro 60 giorni; la semplificazione degli istituti della segnalazione certificata di inizio attività (Scia);.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • La rivoluzione del 21° secolo è lavorare insieme e fare rete
    by calabrese@edilportale.com (Rossella Calabrese) on 17 Maggio 2019 at 6:00

    17/05/2019 - Si è svolta ieri nel ridotto del Teatro della città di Pordenone la dodicesima tappa di Edilportale Tour 2019.   “Parlare di futuro non è semplice; non è facile lavorare con materiale che non esiste. Ma non ci resta altro che il futuro”. Lo ha affermato Fabio Millevoi, Direttore ANCE FVG e Vicepresidente AFI Associazione Futuristi Italiani, secondo il quale è necessario pensare al futuro come un processo: “dobbiamo spostare l’attenzione dal prodotto al processo e capire che il futuro non è in quello che abbiamo fatto ma in quello che succederà”.   La vera rivoluzione del 21° secolo è capire che dobbiamo lavorare insieme e fare rete. “È difficile ma non impossibile” - ha concluso Millevoi.   Lo hanno dimostrato Silvia Bean e Daniele Daneluzzi, organizzatori di ‘We need space’, che hanno presentato il progetto di rigenerazione del centro.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • Microcogeneratori e sistemi ibridi, l'Enea spiega come installarli con l'ecobonus
    by marra@edilportale.com (Alessandra Marra) on 17 Maggio 2019 at 6:00

    17/05/2019 – L’Enea ricorda quali requisiti bisogna rispettare per usufruire dell’ecobonus per l’acquisto e la posa in opera di sistemi ibridi e microcogeneratori in sostituzione di impianti esistenti.   Sono stati, infatti, aggiornati lo scorso 9 maggio i Vademecum su Sistemi ibridi e Microcogeneratori.   Sistemi ibridi: in cosa consistono e come accedono all’ecobonus La detrazione del 65% delle spese sostenute, fino a 30.000 € per unità immobiliare, è possibile se: - il sistema ibrido deve essere costituito da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro; - ai sensi dell’Allegato I al DM 06 agosto 2009, il rapporto tra la potenza termica nominale della pompa di calore e la potenza termica utile nominale della caldaia deve essere≤ 0,5; - il COP della pompa di calore deve essere almeno pari ai pertinenti.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • Rigenerazione urbana, a breve da Oice la proposta di legge per un Testo Unico
    by calabrese@edilportale.com (Rossella Calabrese) on 17 Maggio 2019 at 6:00

    17/05/2019 - “È necessario un intervento normativo organico per promuovere e sviluppare interventi di rigenerazione urbana”. Nelle prossime settimane OICE “si metterà al lavoro per elaborare una proposta di legge per un testo unico”.   È questo l’impegno preso nel convegno “Rigenerazione urbana o consumo del suolo”, organizzato ieri a Roma dall’OICE, l’Associazione che riunisce le società di ingegneria e di architettura italiane aderente a Confindustria, al quale hanno partecipato i presidenti degli Ordini degli ingegneri e degli architetti di Roma, Napoli e Milano, professori delle facoltà di ingegneria e architettura ed esperti giuristi di diritto urbanistica, oltre all’assessore all’urbanistica del Comune di Roma, Luca Montuori. Per il presidente di OICE, Gabriele Scicolone, “i temi della rigenerazione urbana stanno sempre più assumendo un ruolo fondamentale.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • Distanze, i limiti potrebbero restare solo per nuove costruzioni e in zone già edificate
    by mammarella@edilportale.com (Paola Mammarella) on 17 Maggio 2019 at 6:00

    17/05/2019 – La revisione delle norme sulle distanze minime tra gli edifici in nome della rigenerazione urbana piace alla maggioranza. Dopo i tentativi di modifica del DM 1444/1968, fatti con le prime bozze dei Decreti Sblocca Cantieri e Crescita, ma non andati a buon fine, gli esponenti del Movimento 5 Stelle hanno riproposto i contenuti con due emendamenti al ddl Sblocca Cantieri.   Sblocca Cantieri: distanze tra edifici separati da strade Per ridurre il consumo di suolo, favorire la rigenerazione e razionalizzazione del patrimonio edilizio esistente e la riqualificazione delle aree degradate, l’emendamento presentato dal M5S (5.5) propone un’interpretazione dell’articolo 9 del DM 1444/1968.   L’emendamento presentato prevede che le distanze minime tra fabbricati tra cui siano interposte strade destinate al traffico dei veicoli, stabilite dall’articolo 9, siano applicate solo alle zone territoriali omogenee C, cioè quelle di.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

Archiportale.com ARCHIPORTALE - il portale dell'architettura

  • La 'Cité Radieuse' ispira un disco e un libro
    by vinci@archiproducts.com (Rossana Vinci) on 17 Maggio 2019 at 6:00

    17/05/2019 - “La città non è solo un luogo di spazi e di forme ma, inevitabilmente, esprime la sua dimensione anche attraverso i suoni: ogni luogo ha una propria impronta acustica che riflette attività umane, relazioni col mondo e con sé stessi” - Giuseppe Azzarelli. Stefano Meneghetti, classe 1964, musicista e artista grafico, ha percorso diverse strade prima di maturare la consapevolezza di essere portato, più di ogni altra cosa, per la composizione di geometrie sonore e visuali. Collabora come grafico e video maker di Gary Numan, Franco Battiato, Byetone, Lorenzo Palmeri e molti altri, ma la sua sfida più grande (e sogno nel cassetto fin da bambino) è sempre stata quella di produrre un album, coinvolgendo i suoi amici musicisti. L’occasione arriva passeggiando tra gli appartamenti dell’ Unité d'Habitation di Marsiglia che ispira Meneghetti per la produzione del suo album dal titolo“La.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • TWA Hotel al JFK: la nuova vita del Flight Center di Saarinen
    by dimarzo@edilportale.com (Cecilia Di Marzo) on 17 Maggio 2019 at 6:00

    17/05/2019 - Dal mercoledì scorso, 15 maggio, è possibile alloggiare presso il TWA Hotel all'aeroporto JFK di New York. Dopo più di 50 anni, il TWA Flight Center cambia destinazione e torna a nuova vita come struttura ricettiva. L'edificio, progettato dal noto architetto finlandese Eero Saarinen, fu aperto nel 1962, inaugurando la Jet Age, la nuova era dei viaggi in jet. Nel 2001, incapace di sostenere le dimensioni dei moderni velivoli, fu chiuso e così è rimasto per 16 anni. Il Terminal è stato designato come landmark di New York nel 1994 ed è stato inserito nel Registro nazionale dei luoghi storici e nel Registro dei Luoghi Storici dello Stato di New York nel 2005. Al centro del TWA Hotel si trova l'iconico del TWA Flight Centre che funge da hall, in cui sono ubicati 6 ristoranti, 8 bar e negozi. Due 'ali', progettate ispirandosi al TWA Flight Center, si trovano dietro lo storico edificio e ospitano le.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • Tre street artist all'opera per Collegno Si-cura
    by dimarzo@edilportale.com (Cecilia Di Marzo) on 16 Maggio 2019 at 6:00

    16/05/2019 - Dopo il processo di selezione effettuato dalla giuria di esperti e dalla giuria di cittadini del bando internazionale di street art Collegno Si-cura, la primavera del 2019 ha visto partire i lavori dei tre muri principali ad opera di tre street artist di livello internazionale. Nei primi giorni di marzo l'italiano Geometric Bang ha iniziato il suo intervento sul muro di corso Francia 16. Il suo lavoro, seppur costretto nelle geometrie che definiscono bene il suo stile, è un ricordo dei 68 martiri uccisi nella strage fascista del 29 e 30 aprile 1945 a Collegno. 68 infatti sono le case rappresentate sul muro, che sorreggono e costruiscono la speranza di un futuro migliore per una città intera. È una dedica alla lotta per la diversità, per la pace, per la comprensione reciproca per costruire insieme una società civile ed unita e per regalare così alle generazioni successive un futuro splendente, rappresentato dal.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • Una casa flottante nella foresta messicana
    by vinci@archiproducts.com (Rossana Vinci) on 16 Maggio 2019 at 6:00

    16/05/2019 - Nel cuore della foresta messicana nei pressi di Città del Messico, lo studio di architettura talleresque ha completato la Casa Flotante (Casa galleggiante), un’oasi di fuga dal caos cittadino elevata su nove trampoli, per simulare la conformazione degli alberi circostanti. La casa ha una superficie totale di circa 80 metri quadrati disposti in verticale. La struttura a tre piani contiene più spazi abitativi, comprese le aree interne ed esterne. Al piano “terra” – sospeso su nove colonne che reggono una grande piattaforma in legno – un’area studio/lavoro, un angolo cottura e un'area musica. Metà dello spazio è invece utilizzato come outdoor. Lo spazio sotto la grande piattaforma in legno è riservato per lo stoccaggio e una cisterna per l'acqua. Una scala esterna avvolge l'intera casa e conduce al primo piano dove si trova il bagno e la doccia; il terzo piano invece.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • Un B&B nel cuore del Porto Antico di Genova
    by dimarzo@edilportale.com (Cecilia Di Marzo) on 15 Maggio 2019 at 6:00

    15/05/2019 - Siamo nel cuore del Porto Antico di Genova, area del centro storico che dal 1992 ritrova il suo contatto con il mare e ristabilisce un rapporto con l’acqua e che si attiva di numerosi cambiamenti. Il progetto di Studio.D prevede la completa ristrutturazione di un appartamento di circa 240 mq, convertito in B&B, all’interno di Palazzo Fabiani, un palazzo del '900 facente parte della “palazzata” di Caricamento che affaccia sull’area del Porto Antico e dell’Acquario della città di Genova, che per le sue caratteristiche storico-artistiche interne ed esterne è sottoposto a vincolo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali dal 1913. La forma attuale del palazzo, appartenuto a diverse famiglie storiche genovesi, come Calvi, Cattaneo, Pallavicini e per ultima Fabiani, deriva da un accorpamento di più costruzioni, edificate in epoche differenti a partire dal 1300 e via via modificate in fasi successive. Nel.. Continua a leggere su Archiportale.com […]