Registrati sul nostro sito web

Gennaio 15th, 2019|Commenti disabilitati su Registrati sul nostro sito web

Registrati sul nostro sito web, un regalo per te! Registrati sul nostro sito web www.arredocasabari.it nell’area rivenditori entro il 31/01/2019, potrai da subito accedere a tutte le [...]

Tende e coperture, rientrano nella detrazione fiscale?

Ottobre 23rd, 2018|Commenti disabilitati su Tende e coperture, rientrano nella detrazione fiscale?

Incentivi fiscali 2018: quando porte, pavimenti e tende possono usufruire delle agevolazioni. Bonus mobili: cosa è detraibile Il bonus mobili (detrazione Irpef del 50%) è relativo all’acquisto [...]

Quali tende, pergole e gazebo si installano senza autorizzazione

Ottobre 23rd, 2018|Commenti disabilitati su Quali tende, pergole e gazebo si installano senza autorizzazione

La realizzazione di questi interventi non richiede l’autorizzazione paesaggistica. Con l’arrivo della stagione primaverile, cresce la voglia di attrezzare gli spazi esterni con tende da sole, pergolati [...]

Edilportale.com Le ultime news dal mondo dell'edilizia

  • RC professionale e formazione, quanto costano agli ingegneri
    by marra@edilportale.com (Alessandra Marra) on 20 Settembre 2019 at 6:00

    20/09/2019 – Quanto pesano RC professionale e formazione continua sugli ingegneri? A fornire un po' di numeri in questi settori è il Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI) nel corso del Congresso nazionale della categoria a Santa Teresa di Gallura in Sardegna.   RC professionali: costi e benefici per gli ingegneri   Ad oggi sono circa 100.000, sui 240 mila iscritti all’Albo, gli ingegneri interessati all’obbligo di stipulare la polizza per responsabilità civile professionale; vi sono ancora molti ingegneri dipendenti per cui l’ente, pubblico o privato, non ha stipulato alcuna polizza.   Secondo le indagini del CNI, il premio medio pagato per la stipula della polizza è pari a 1.050 euro; la maggior parte degli ingegneri, tuttavia, lo considera molto oneroso rispetto al proprio livello di rischio.   Il premio medio ritenuto conveniente dagli iscritti per una polizza collettiva ad adesione volontaria si attesta a 143.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • Equo compenso, presentata la legge regionale delle Marche
    by calabrese@edilportale.com (Rossella Calabrese) on 20 Settembre 2019 at 6:00

    20/09/2019 - È stata illustrata a Palazzo delle Marche la scorsa settimana, la proposta di legge regionale finalizzata a garantire un equo compenso ai professionisti. L’introduzione dell’equo compenso - spiega la Regione -, voluta in una prima fase dal legislatore nazionale limitatamente ad alcune categorie, è stata poi estesa ad atri soggetti fino a contemplare nell’intervento complessivo anche i contratti stipulati con la pubblica amministrazione.   Alla presentazione della proposta, sottoscritta dal Presidente dell’Assemblea legislativa, Antonio Mastrovincenzo, e dal consigliere Gino Traversini, hanno partecipato i Presidenti di Confprofessioni Marche, Gianni Giacobelli, del Comitato unitario permanente degli ordini e dei collegi professionali, Roberto Di Iulio, e Massimo Conti in rappresentanza delle professioni tecniche.   “È una proposta di legge - ha sottolineato il Presidente Mastrovincenzo - che abbiamo concretizzato.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • La burocrazia rallenta l'attività, ecco quando si può ottenere un risarcimento
    by mammarella@edilportale.com (Paola Mammarella) on 20 Settembre 2019 at 6:00

    20/09/2019 – Chi ritiene di essere stato danneggiato dai tempi lunghi della burocrazia può ottenere un risarcimento dalla Pubblica Amministrazione, a condizione di non aver tenuto una condotta imprudente nell’attesa dell’autorizzazione.   Questo, in sintesi, è il principio espresso dal Tar della Calabria con la sentenza 1539/2019.   Burocrazia lenta e risarcimento, il caso Un cittadino aveva presentato un progetto per l’installazione di un impianto eolico per il quale la Regione avrebbe dovuto rilasciare la Valutazione di impatto ambientale (Via). La domanda per ottenerla era stata inoltrata nel 2013 e la Regione, dopo una diffida, aveva dato parere positivo nel 2015.   In questo lasso di tempo, il soggetto aveva stipulato un contratto di appalto per la posa in opera della pala eolica, corrispondendo più di 20mila euro a titolo di caparra, e un altro contratto per la fornitura del materiale necessario. Dato che la Via.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • Bonus pubblicità, sconto del 75% per chi investe sui media, anche digitali
    by calabrese@edilportale.com (Rossella Calabrese) on 20 Settembre 2019 at 6:00

    20/09/2019 - È diventato permanente il bonus pubblicità, il credito di imposta del 75% dedicato a imprese, professionisti ed enti non commerciali che effettuano investimenti pubblicitari incrementali sulla stampa quotidiana e periodica anche online e sulle tv e radio locali. La domanda per il 2019 va presentata dal 1° al 31 ottobre 2019.   Bonus pubblicità, cos’è Il bonus pubblicità è un credito d’imposta del 75% per gli investimenti pubblicitari incrementali, cioè quelli il cui valore superi almeno dell’1% gli analoghi investimenti effettuati nell’anno precedente sugli stessi mezzi di informazione.   È stato introdotto dal DL 50/2017, convertito dalla Legge 96/2017 e modificato dal DL 148/2017, convertito dalla Legge 172/2017. La modifica più recente e sostanziale è quella apportata dal DL 59 del 28 giugno 2019 convertito dalla Legge 81 dell’8 agosto 2019 che.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • Lo sconto alternativo all'ecobonus vìola la normativa fiscale?
    by mammarella@edilportale.com (Paola Mammarella) on 20 Settembre 2019 at 6:00

    20/09/2019 – Lo sconto alternativo all’Ecobonus e al Sismabonus vìola la normativa fiscale? Italia Solare, con una lettera inviata all’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm), ha sollevato dei dubbi sul provvedimento attuativo del Decreto Crescita. Una segnalazione che si somma alle numerose richieste di abrogazione o di modifica dell’articolo 10, comma 3-ter, del decreto, che ha introdotto lo sconto immediato in fattura alternativo alla detrazione fiscale.   Sconto immediato in fattura, i dubbi di Italia Solare Italia Solare ha sottolineato che il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, emanato il 31 luglio scorso per dare attuazione al Decreto Crescita, rimuove i limiti alla compensazione dei crediti fiscali.   In base all’articolo 34 della Legge 388/2000, i contribuenti che vantano crediti nei confronti dell’Erario possono utilizzarli in compensazione nel limite massimo di 700mila euro per anno.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

Archiportale.com ARCHIPORTALE - il portale dell'architettura

  • Casa Teatro. A Torino va in scena la vita quotidiana
    by vinci@archiproducts.com (Rossana Vinci) on 20 Settembre 2019 at 6:00

    20/09/2019 - Lo studio torinese Bodà Architetti – fondato da Federico Bertoli e Daniel Antonini – ha completato la ristrutturazione di un appartamento di inizio novecento nel centro di Torino per una coppia amante delle arti e della lettura. Il luogo, caratterizzato da soffitti molto alti e da un sistema di travi ribassate che evocano i sistemi di movimentazione delle torri sceniche, ha fornito la suggestione del teatro che sommata all'amore dei proprietari per le arti è diventata il punto di partenza per lo sviluppo del progetto. Lo spazio è stato quindi concepito come una grande scenografia in cui potesse “andare in scena” la vita quotidiana. In un contesto in cui l'appartamento diventa il teatro e gli abitanti gli attori, il progetto ha fornito le scenografie inserendo negli spazi arredi ed elementi architettonici diversi per forma, materiali, finitura e colore. Una colonna semicircolare dal cuore di marmo bianco, un.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • Edoardo Tresoldi in 'Simbiosi' con Arte e Natura
    by dimarzo@archilovers.com (Cecilia Di Marzo) on 20 Settembre 2019 at 6:00

    20/09/2019 - Il 15 settembre Edoardo Tresoldi ha presentato “Simbiosi”, la sua nuova opera site-specific per il parco artistico Arte Sella, in Trentino. Qui, da oltre trent’anni, Natura e Arte si intrecciano grazie a opere di artisti e architetti di fama internazionale tra cui Michele De Lucchi, Ettore Sottsass, Giuliano Mauri, Eduardo Souto de Moura e Kengo Kuma. Gravemente danneggiata dalla tempesta dello scorso inverno Arte Sella è riuscita a rialzarsi e a ricostruire gran parte delle opere e dei sentieri, riaprendo al pubblico in primavera. La ricerca di Tresoldi sulla percezione esperienziale dello spazio e sul rapporto con gli elementi del paesaggio prosegue nel parco trentino con una compenetrazione scultorea tra architettura e natura. “Simbiosi” si pone come un’opera di svolta nel percorso dell’artista italiano che per la prima volta ibrida la trasparenza della Materia Assente (Absent Matter), espressa attraverso la rete.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • Masquespacio in 10 domande
    by vinci@archiproducts.com (Rossana Vinci) on 19 Settembre 2019 at 6:00

    19/09/2019 - Nata e cresciuta in Colombia, Ana Milena Hernández vola in Spagna all'età di 18 anni per studiare interior design – il suo primo amore, ereditato da sua madre. Christophe Penasse nasce in Belgio, in una città non molto distante da Bruxelles. Appassionato di musica, prosegue gli studi di marketing prima di trasferirsi in Spagna. Insieme, ora formano il duo Masquespacio. Un' agenzia creativa con sede a Valencia che si occupa sia di interior design che di branding. Grazie alla loro forte identità e al loro approccio decisamente contemporaneo guidato dalla scelta di colori audaci, denso di contrasti e contaminazioni di ogni genere, oltre a continuare a firmare importanti progetti in Spagna stanno gradualmente esportando il loro talento negli Stati Uniti. Attraverso dieci semplici domande abbiamo cercato di ‘sbirciare dietro il sipario’ di una delle firme più prolifiche del design. Ci siamo.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • Library House: la casa dal cuore di vetro
    by dimarzo@archilovers.com (Cecilia Di Marzo) on 19 Settembre 2019 at 6:00

    19/09/2019 - João Carlos, attivista politico nella gioventù e ora noto studioso di storia del pensiero politico, ha concepito l'idea di una casa destinata a rifugio temporaneo, dove allontanarsi dal caos della metropoli. Per questa ragione, al primo incontro con l'Atelier Branco, il committente chiese di soddisfare le due esigenze di disporre di un luogo di lettura immerso nella lussureggiante vegetazione circostante e di un luogo in cui riflettere. Casa Bibliotecais è situata sulla cima di un ripido terreno, all'interno di una radura della densa "mata atlantica" di Vinhedo, in Brasile. La sua forma è generata dalla relazione di due linee: la linea del terreno, il cui profilo è stato modificato per formare dei terrazzamenti orizzontali, e la linea del tetto, leggermente rialzata rispetto al punto più alto del dislivello del terreno, così da creare una continuità orizzontale tra terra e cielo soprastante. Il.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • Le dinamiche del villaggio rurale in un rooftop bar
    by vinci@archiproducts.com (Rossana Vinci) on 18 Settembre 2019 at 6:00

    18/09/2019 - "...mentre per Mahatma Gandhi il Villaggio era un sinonimo di autenticità, per Nehru era un luogo di arretratezza e per Ambedkar il villaggio era il luogo di oppressione." – Economic and Political Weekly Vol.37, No.32 (10-16 agosto 2002). Quando lo studio indiano portal92 ha ricevuto l’incarico di progettare questo bar terrazza a Morādābād, India, si è subito interrogato su quale fosse il vero significato del villaggio indiano. Unità primaria di organizzazione della società e delle abitazioni stesse, nel corso del tempo i villaggi sono diventati sinonimo dell'identità dell'India stessa.  “Studiare la dicotomia nelle scuole di pensiero riguardo a ciò che rappresentano i villaggi e le interpretazioni della loro rilevanza, e lo stato in continua evoluzione è stato il punto di partenza del nostro progetto” – affermano gli architetti di portal92. In The.. Continua a leggere su Archiportale.com […]