Registrati sul nostro sito web

Gennaio 15th, 2019|Commenti disabilitati su Registrati sul nostro sito web

Registrati sul nostro sito web, un regalo per te! Registrati sul nostro sito web www.arredocasabari.it nell’area rivenditori entro il 31/01/2019, potrai da subito accedere a tutte le [...]

Tende e coperture, rientrano nella detrazione fiscale?

Ottobre 23rd, 2018|Commenti disabilitati su Tende e coperture, rientrano nella detrazione fiscale?

Incentivi fiscali 2018: quando porte, pavimenti e tende possono usufruire delle agevolazioni. Bonus mobili: cosa è detraibile Il bonus mobili (detrazione Irpef del 50%) è relativo all’acquisto [...]

Quali tende, pergole e gazebo si installano senza autorizzazione

Ottobre 23rd, 2018|Commenti disabilitati su Quali tende, pergole e gazebo si installano senza autorizzazione

La realizzazione di questi interventi non richiede l’autorizzazione paesaggistica. Con l’arrivo della stagione primaverile, cresce la voglia di attrezzare gli spazi esterni con tende da sole, pergolati [...]

Edilportale.com Le ultime news dal mondo dell'edilizia

  • Indici sintetici di affidabilità fiscale, ecco come trasmettere i dati
    by marra@edilportale.com (Alessandra Marra) on 19 Febbraio 2019 at 6:00

    19/02/2019 – L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le regole tecniche da utilizzare per trasmettere i dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale, relativi al periodo d’imposta 2018 e i controlli di coerenza tra i modelli Redditi 2019 e quelli Isa. L’approvazione è arrivata con il Provvedimento 15 febbraio 2019 (con la modulistica da utilizzare in allegato) che modifica e aggiorna il provvedimento del 30 gennaio scorso.   Isa: le specifiche tecniche  L’Allegato 1 si riferisce alle specifiche tecniche che i professionisti, gli esercenti attività d’impresa o arti o gli intermediari abilitati alla trasmissione, devono utilizzare per inviare telematicamente all’Agenzia le informazioni contenute nel modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli Isa.   L’Allegato 2, invece, riguarda la procedura di controllo della.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • Infrastrutture, Corte dei Conti: 'patrimonio inadeguato e difficoltà a progettare'
    by mammarella@edilportale.com (Paola Mammarella) on 19 Febbraio 2019 at 6:00

    19/02/2019 – Il patrimonio infrastrutturale italiano è inadeguato al suo sistema economico e produttivo. L’Amministrazione non riesce a progettare le opere pubbliche in modo efficace e si generano ritardi, tanto che anche la Banca europea degli investimenti (BEI) ha segnalato la difficoltà di operare in Italia.   È questo il quadro tracciato da Alberto Avoli, procuratore generale della Corte dei Conti, alla cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario. Una situazione che potrebbe aggravarsi per la riduzione degli investimenti e la carenza di personale che “Quota 100” starebbe per generare.   Infrastrutture, rischia di crescere il gap con gli altri Paesi “Il nostro Paese – si legge nella relazione di Alberto Avoli - non dispone di un patrimonio infrastrutturale adeguato al suo sistema economico e produttivo. Si tratta di una realtà incontrovertibile che incide negativamente anche sulla qualità.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • Domotica e smart home, in Italia il mercato cresce del 52%
    by marra@edilportale.com (Alessandra Marra) on 19 Febbraio 2019 at 6:00

    19/02/2019 –Il mercato della casa connessa (Building automation e domotica) raggiunge un valore di 380 milioni di euro nel 2018, in crescita del 52% rispetto al 2017. Insieme al mercato crescono anche il livello di conoscenza e la diffusione degli oggetti connessi nelle case degli italiani: il 59% ha sentito parlare almeno una volta di casa intelligente e il 41% possiede almeno un oggetto smart, con le soluzioni per sicurezza (come sensori per porte e finestre) in prima posizione.   Sono alcuni dei risultati della ricerca sulla Smart Home dell’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano presentata lo scorso 15 febbraio al convegno dal titolo “Smart Home: senti chi parla!”.   Domotica: i trend del mercato italiano Il mercato italiano delle soluzioni per la Smart Home cresce molto rapidamente nel 2018, con un ritmo paragonabile o addirittura superiore a quello dei principali paesi europei. In termini assoluti,.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • Frane, faglie attive e consumo di suolo, tutti i dati online
    by marra@edilportale.com (Alessandra Marra) on 19 Febbraio 2019 at 6:00

    19/02/2019 – Da ieri è possibile fruire in maniera semplice e veloce di tutte le informazioni relative a frane, sinkholes (fenomeni di sprofondamento) e faglie attive presenti sul territorio nazionale, nonché di tutti i numeri degli interventi per la difesa del suolo, i dati sul consumo di suolo, la cartografia geologica e geotematica.   È on line, infatti, la nuova versione del Portale del Servizio Geologico d’Italia – ISPRA (presentato ieri durante un convegno Ispra presso la Sala Convegni del CNR a Roma) accessibile da smartphone, tablet e smart tv, che per la prima volta unisce tutti i dati sulle pericolosità geologiche che caratterizzano il territorio italiano compreso il rischio sismico e quello vulcanico, nonché tutti i numeri del Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo (ReNDiS), di ITHACA (il catalogo delle faglie capaci) e di IFFI (Inventario dei fenomeni franosi d’Italia).  Sempre.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

  • Professionisti del settore edile, anche in Sicilia la legge per la certezza dei pagamenti
    by calabrese@edilportale.com (Rossella Calabrese) on 18 Febbraio 2019 at 6:00

    18/02/2019 - “Ce l’abbiamo fatta! La norma sulla certezza dei pagamenti dei professionisti del settore edile è diventata Legge. Chiunque voglia ottenere un titolo edilizio (qualunque esso sia) dovrà prima dimostrare di avere pagato l’architetto, l’ingegnere, il geometra o il geologo per la propria prestazione. Una norma che restituisce dignità ai giovani professionisti che non vengono pagati quasi mai al termine della loro attività”.   Così Giampiero Trizzino, Presidente della Commissione Ambiente e Territorio dell’Assemblea Regionale Siciliana, ha annunciato su Facebook l’approvazione dell’emendamento che introduce anche in Sicilia la norma per la tutela delle prestazioni professionali e ha aggiunto: “da oggi le cose cambiano: trasparenza dei contratti, tracciabilità del compenso e tutela del lavoratore sono i principi cardine di una legge che guarda al futuro dei giovani siciliani”.   La.. Continua a leggere su Edilportale.com […]

Archiportale.com ARCHIPORTALE - il portale dell'architettura

  • Addio ad Alessandro Mendini
    by vinci@archiproducts.com (Rossana Vinci) on 19 Febbraio 2019 at 7:00

    18/02/2019 - Si è spento oggi a 87 anni Alessandro Mendini, un vero rivoluzionario nel mondo del design. La definizione di alcuni concetti teorici su fenomeni e movimenti storici del design (tra cui il “design postmoderno” e il “re-design”), sono legati al nome di Mendini, il cui contributo fin dagli anni Settanta è stato determinante per la loro espressione e analisi critica. Architetto, designer e creativo a tutto tondo, la sua attività si è mossa dalla realizzazione di oggetti, mobili, ambienti, pitture, installazioni, architetture, comprendendo anche un notevole lavoro teorico, sia con il celebre Studio Alchimia che col fratello Francesco, architetto, con cui ha fondato l'Atelier Mendini (1989). Ricordiamo inoltre le moltissime attività di collaborazione con rinomati marchi internazionali, tra i quali Alessi, Bisazza, Cartier, Hermés, Philips, Swatch, Venini, ideando collezioni.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • Junya Ishigami progetterà il Serpentine Pavilion 2019
    by vinci@archiproducts.com (Rossana Vinci) on 19 Febbraio 2019 at 6:00

    19/02/2019 - L'architetto giapponese Junya Ishigami, famoso per le sue architetture sperimentali che interpretano in chiave contemporanea le convenzioni architettoniche tradizionali e riflettono i fenomeni naturali, è stato selezionato per progettare il Serpentine Pavilion 2019, l’importante struttura temporanea eretta ogni estate ad Hyde Park, Londra. Dal 2000 la Serpentine Gallery affida ai grandi architetti la progettazione del padiglione e negli ultimi anni il Serpentine è diventato una vetrina molto ambita per gli astri nascenti dell’architettura. Dopo il primo Padiglione progettato dall’archistar iraniana Hadid si sono susseguiti alcuni dei più grandi nomi dell'architettura internazionale come Sou Fujimoto (2013), Selgascano (2015), Bjarke Ingels Group (BIG) (2016); Smiljan Radic (2014), Sou Fujimoto, (2013) fino alla progettista del Serpentine 2018, la giovane messicana Frida Escobedo. Prendendo ispirazione da un elemento.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • In vendita la casa che custodisce i segreti di Calimero
    by vinci@archiproducts.com (Rossana Vinci) on 18 Febbraio 2019 at 6:00

    18/02/2019 - Ideato e realizzato dai fratelli Nino e Toni Pagot nel 1963, Calimero è diventato il pulcino più famoso del mondo grazie alla pubblicità di una nota marca di detersivo all’interno del programma televisivo Carosello. Tutti i suoi segreti sono oggi custoditi in una prestigiosa villa d’epoca a Milano, recentemente entrata nel portfolio di Italy Sotheby’s International Realty. L’abitazione, di oltre 700 mq, si trova a pochi passi da piazzale Libia, nel cuore della zona che ha visto la nascita e la crescita di Calimero, negli studi di produzione in Corso di Porta Romana. Disposta su quattro livelli, all’interno di un incantevole giardino di 600 mq, presenta la storia di Calimero e dell’attività di produzione di cartoni animati di questi pionieri dell’animazione in ogni suo più piccolo dettaglio, tra bozzetti, pellicole, tele preparatorie, oggetti e, nel piano interrato, un archivio che custodisce.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • Politecnica progetta il restauro di Villa Strozzi a Mantova
    by dimarzo@edilportale.com (Cecilia Di Marzo) on 17 Febbraio 2019 at 6:00

    18/02/2019 – Politecnica ha curato il progetto di restauro e riqualificazione di Villa Strozzi a Palidano di Gonzaga (Mantova), uno tra i primi progetti a livello nazionale ad adottare l’Heritage BIM per il recupero del patrimonio storico e architettonico esistente.  L’intervento di riqualificazione di Villa Strozzi - un edificio di grande pregio storico-architettonico e simbolo del territorio mantovano - curato da Politecnica, sarà basato su un innovativo utilizzo dell’HBIM (Heritage Building Information Modeling) per un nuovo approccio al restauro filologico dell’edilizia storica. Il progetto di recupero realizzato da Politecnica avrà un forte impatto sociale a livello locale, dato che la Villa di Palidano di Gonzaga ospita dagli anni ‘50 una struttura ad uso didattico, l’Istituto Agrario Piero Strozzi, che è stata resa inagibile dal sisma del 2012. Infatti, non solo l’intervento di Politecnica restituirà.. Continua a leggere su Archiportale.com […]

  • Palermo: Casa sul Parco della Favorita
    by dimarzo@edilportale.com (Cecilia Di Marzo) on 15 Febbraio 2019 at 6:00

    15/02/2019 - L’ultima realizzazione di studio Didea, è il progetto di rinnovo di un’abitazione ad uno degli ultimi piani di un condominio risalente agli anni '70 che affaccia sul Parco della Favorita di Palermo.  Seguendo le esigenze della committenza, DiDea ha sviluppato un progetto che rinnovasse l’immagine della casa, conferendole maggiore luminosità e migliore distribuzione degli spazi.  L'appartamento presentava un impianto planimetrico tipico degli anni in cui fu costruito l’immobile, ambienti separati tra loro da un corridoio distributivo. Il concept principale del progetto ha, dunque, previsto la demolizione di tutte le partizioni esistenti interne, e la disposizione della zona giorno nella parte anteriore della casa, la zona notte sul retro e i servizi contenuti in blocchi.   Si è prestata attenzione a non frapporre barriere agli assi luminosi che partendo dalle finestre sui fronti est e ovest della casa.. Continua a leggere su Archiportale.com […]